11.4 C
Sassuolo
11.2 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

Libri per la scuola di arabo di Fiorano Modenese

Donati dal Rotary di Sassuolo per i 70 studenti dell’attività didattica portata avanti dall’associazione “L’alba degli angeli”, provenienti da tutto il distretto ceramico [....]

Il mistero del liceo classico

EMILIA-ROMAGNA

HomeNotizieLavoro: +Europa, istituire il diritto allo smartworking

Lavoro: +Europa, istituire il diritto allo smartworking

“Sul lavoro agile, il governo provvede all’ennesima proroga di tre mesi, che crea confusione e incertezza per imprese e lavoratori. Si continua a considerare lo smartworking come una modalità emergenziale o peggio un favore al lavoratore, e non invece una modalità flessibile di organizzazione del lavoro e un’opportunità per conciliare le esigenze di vita privata e familiare del lavoratore con la produttività delle imprese. Occorre invece disciplinare in modo stabile il diritto al lavoro agile dei dipendenti delle aziende e della PA, prevedendo di garantire un vero e proprio diritto allo Smartworking per 4 giorni lavorativi al mese, cioè 1 a settimana, per tutti i lavoratori dei comparti dei servizi e per tutte le mansioni svolgibili anche a distanza”.

Lo dichiarano in una nota congiunta il segretario di + Europa Riccardo Magi e il vice segretario Piercamillo Falasca.

 

 

(30 settembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



LEGGI ANCHE