Maranello: sorpreso con la droga nascosta nel tettino dell’auto. Arrestato dai Carabinieri

Altre Notizie

Condividi

di Redazione, #Maranello

Nella serata del 5 ottobre, i Carabinieri della Stazione di Maranello (MO), impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino di nazionalità magrebina, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, i Carabinieri, nel corso del servizio esterno, hanno notato alcuni movimenti sospetti nella piazza della frazione Pozza di Maranello, fino a quando un giovane, arrivato a bordo di un’utilitaria, alla vista della pattuglia ha invertito la marcia repentinamente, allontanandosi. Raggiunto e fermato poco dopo, è stato sottoposto ad un accurato controllo, sia sulla persona che sul veicolo. Nel corso della perquisizione dell’autovettura sono state rinvenute 10 dosi di cocaina, per un peso di circa 7 grammi, che il giovane teneva nascoste nell’intercapedine del tettino panoramico dell’autovettura.

L’uomo è stato arrestato e condotto davanti al Giudice per l’udienza con rito direttissimo, nel corso della quale l’arresto è stato convalidato e a carico dell’indagato è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

 

(6 ottobre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: