Modena, al via la manutenzione del sottopasso Ex Benfra

Altre Notizie

Supporto alla genitorialità, a Bologna attivo un nuovo sportello di consulenza educativa anche per adolescenza e preadoloscenza

di Redazione Bologna È attivo da alcune settimane il nuovo sportello di consulenza educativa rivolto a genitori e adulti di riferimento di adolescenti e preadolescenti promosso da Asp Città di Bologna in collaborazione con il Comune. L’iniziativa, realizzata con il contributo per lo sviluppo e la qualificazione dei Centri per le famiglie e per le […]

Rapina in un supermercato a Bologna

di Redazione Bologna Nel pomeriggio dello scorso 5 dicembre 2022, l’equipaggio di Volante del Commissariato di San Giovanni in Persiceto ha eseguito l’arresto nei confronti di una donna straniera di circa 40 anni per una rapina avvenuta all’interno del supermercato IN’S sito alle porte di San Giovanni in Persiceto. La donna era stata sorpresa dal […]

Meloni è stanca delle “critiche alla manovra”, insomma con le critiche non ce la fanno

di Giovanna Di Rosa La presidente del Consiglio è “stanca delle critiche” alla manovra e trascina Palazzo Chigi sulla pericolosa soglia del come si permettono che è sempre un pessimo segno. Se ci sono critiche ci sono criticità evidentemente, dunque piuttosto che insofferenza sarebbe bene manifestare umiltà, perché chi la bicicletta se l’è cercata poi la bicicletta […]

Condividi

di Redazione, #Modena twitter@modenanewsgaia #Viabilità

 

Nel sottopasso ex Benfra è partito questa mattina, venerdì 20 marzo, un intervento di manutenzione che avrà una durata di circa un mese. Nonostante i lavori il sottopasso rimarrà sempre percorribile.

L’intervento è realizzato dalla società A.S.E. spa del Gruppo Hera spa nell’ambito dell’appalto di conduzione impianti ed efficientamento energetico del patrimonio comunale ed è stato programmato in seguito alla segnalazione di alcuni problemi, in particolare sull’illuminazione, da parte di cittadini. Sono inoltre stati riscontrati danni da atti vandalici come la presenza di graffiti sui muri e il danneggiamento di alcune parti edili.

I lavori riguardano appunto la revisione del sistema di illuminazione, la tinteggiatura delle pareti, la sostituzione delle mattonelle rotte o ammalorate, la verifica del funzionamento e la manutenzione del sistema di sollevamento e smaltimento delle acque meteoriche, la messa in sicurezza dell’alloggiamento predisposto per il futuro ascensore, la posa di segnaletica con indicazione delle strade collegate (via Sergio Scaglietti, e il lato nord ferrovia in zona Crocetta) e della segnaletica degli orari di apertura e chiusura del sottopasso.

Al termine dell’intervento, infatti, il sottopasso verrà chiuso nelle ore notturne come già accade per altri sottopassi della città.

Dell’infrastruttura rimane ancora da completare la parte dei due blocchi scale accessori coperti da strutture a forma circolare in cemento armato, nei quali sono da ultimare gli interventi di pavimentazione e di posa delle balaustre di protezione. Tali aree sono tuttora inaccessibili all’Amministrazione a causa delle vicende giudiziarie avviate con il concordato preventivo annunciato dall’azienda aggiudicataria dei lavori poco prima della conclusione dell’opera.

 

 

(20 marzo 2020)

@gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0

0
0

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: