Omicidio Civitanova Marche, convalidato arresto del 32enne aggressore

Altre Notizie

Condividi

di Redazione Cronaca

E’ stato convalidato l’arresto del 32enne accusato di omicidio volontario e rapina perché ritenuto responsabile di aver aggredito e ucciso l’ambulante nigeriano Alika Ogorchukwu, ammazzato in pieno centro dopo essere stato preso a colpi di stampella e finito a mani nude, senza motivo, in pieno centro a Civitanova Marche (Macerata).

L’avvocato difensore fa notare che “non è stata contestata nessuna aggravante razzista”. Questo rende giustizia al morto e restituisce un padre a un figlio?

 

(1 agosto 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: