10.7 C
Sassuolo
11.1 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

Libri per la scuola di arabo di Fiorano Modenese

Donati dal Rotary di Sassuolo per i 70 studenti dell’attività didattica portata avanti dall’associazione “L’alba degli angeli”, provenienti da tutto il distretto ceramico [....]

Il mistero del liceo classico

EMILIA-ROMAGNA

HomeNotiziePartenza col botto per il ventunesimo anno di “Che Tempo che Fa”...

Partenza col botto per il ventunesimo anno di “Che Tempo che Fa” sul Nove

Il ritorno di Fabio Fazio con Che Tempo che Fa, che mantiene il solito stile ma comincia anche a togliersi qualche sassolino dalle scarpe, fa bene al Nove che diventa, per una domenica, la terza rete televisiva italiana (e se si guarda il simulcast addirittura la seconda per buona parte della serata) con la pregiata coppia Fazio/Littizzeto che vola oltre i 2milioni e 100mila spettatori.

Interessante l’analisi dell’ascolto che fornisce il sito Davidemaggio.it, che considerando il simulcast su tutte le reti free del gruppo Warner Bros. Discovery vede il programma di Fabio Fazio ottenere 2.005.000 spettatori con il 10.79%, 2.608.000 spettatori con il 13% nella parte centrale (con 7.642.000 contatti), e 1.476.000 spettatori con il 10.83%. Rai3 ex rete di Che Tempo che Fa, arriva al 7,6%.

Il debutto di Fazio sul Nove è più o meno in linea con il debutto dell’ultima stagione sulla Rai-pre Telemeloni, e pare che il programma si sia portato dietro tutti i suoi fedelissimi spettatori in fuga da una Rai dalla programmazione sempre più improbabile tra tagli, mogli che intervistano mariti e mercanti in fiera dal 2% scarso.

 

 

(16 ottobre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 



LEGGI ANCHE