Reggio Emilia. Ucciso 29enne a colpi di pistola sul posto di lavoro

Altre Notizie

Condividi

di Redazione, #cronaca

Due colpi di pistola contro il 29enne Salvatore Silipo, ucciso nella ditta di pneumatici Dante Gomme, dove lavorava come dipendente, a Cadelbosco Sopra, in provincia di Reggio Emilia. Secondo informazioni dei Carabinieri i fatti sono successi intorno alle 15 del 23 ottobre nei locali dell’azienda dove è avvenuto l’omicidio.

Le forze dell’Ordine sono state chiamate da alcune persone che avevano sentito gli spari. IL presunto omicida sarebbe stato fermato mentre impugnava ancora l’arma del delitto.

Per saperne di più Gaiaitalia.com | Reggio Emilia Notizie.

 




 

 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: