13.7 C
Sassuolo
13.1 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Sassuolo, in ospedale il distributore automatico di riviste e giornali

All’inaugurazione il Presidente Fieg Rifeser Monti, Fabio Braglia e il sindaco Menani. Il DG Reggiani: “Un ‘ritorno’ importante per l’umanizzazione degli ambienti sanitari” [....]

Il mistero del liceo classico

HomeCopertinaSassuolo aderisce alla Carta Etica dello Sport della Regione Emilia-Romagna

Sassuolo aderisce alla Carta Etica dello Sport della Regione Emilia-Romagna

“Promuovere sani stili di vita, modelli di cittadinanza che siano virtuosi da insegnare, soprattutto, alle nuove generazioni che, attraverso lo sport, possono apprendere valori quali il sacrificio, lo stare insieme e la leale competizione”. Con queste parole l’Assessore allo Sport del Comune di Sassuolo Sharon Ruggeri commenta l’adesione alla Carta Etica dello Sport, approvata dalla Giunta con delibera n° 138 del 4/7/2023.

La Carta Etica dello Sport è stata approvata dalla Regione Emilia Romagna nel 2022, ma prevista già dal 2017, anno di approvazione della Legge 8 “Norme per la promozione e lo sviluppo delle attività motorie e sportive” nella quale si riconosce che l’attività sportiva, in ogni sua forma espressiva, è uno strumento per la realizzazione del diritto alla salute e al benessere psico-fisico.

La Carta Etica dello Sport si compone di 14 articoli che riguardano gli atleti, gli educatori, gli Enti pubblici e le Società sportive; può essere visionata presso il sito della Regione Emilia Romagna dal quale si può anche trovare il link per aderire. La Regione si è impegnata a prevedere premialità nei propri bandi di concessione di contributi per coloro che avranno aderito.

 

(16 gennaio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



FIORANO MODENESE