Sassuolo, al via le Celebrazioni per il 25 aprile

di Redazione #25Aprile twitter@sassuolnewsgaia #Italia

 

La mattina del 22 aprile 1945 il Comando partigiano che era a Prignano impartì l’ordine di scendere su Sassuolo e avvennero gli ultimi combattimenti di Villa Segrè e del Parco; il 23 aprile, il giorno Santo Patrono, la nostra città era sotto il controllo delle truppe brasiliane, facenti parte del contingente alleato, e dei partigiani. Alle 10,30 i pompieri suonarono il Campanone e quel giorno il Comitato di Liberazione Nazionale assunse il governo della Sassuolo democratica e libera.

Questa mattina, a ricordo di quanto avvenne 75 anni fa, il Campanone ha suonato nuovamente: una serie di rintocchi di campana a martello per dare l’avvio alle celebrazioni, naturalmente nel rispetto dei Decreti emanati per contenere il contagio da Covid -19, per il giorno della Liberazione alla presenza del Sindaco Gian Francesco Menani.

 

(23 aprile 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: