Sassuolo. Allegro pomeriggio al fiume Secchia in tempi di Coronavirus. Il Sindaco Menani, era a controllare chi faceva le elemosine?

di G.G. #Sassuolo twitter@sassuolnewsgaia #Covid-19

 

Camminando sul ponte sopra il fiume Secchia, un ponte bianco di bella fattura, elastico quanto basta, si gode di una splendida vista. Si apre un magnifico scorcio della valle del fiume dove questo pomeriggio – scrivo il 10 maggio – hanno scorrazzato allegramente frotte di residenti sulla sponda sassolese, con bagni, grida di giubilo, nessuna – o quasi – mascherina e nessun rispetto per le elementari misure di sicurezza che, se non ci sbagliamo, proibiscono tra le altre cose le spiagge, gli assembramenti, il sedersi sull’erba e sulle sponde dei fiumi, stare a distanza ravvicinata, ed ogni assembramento anche di poche persone, indicando un decreto governativo noto come DPCM che fino al 18 maggio sono possibili soltanto gli incontri con i parenti stretti, fidanzate a fidanzati eventuali, con mascherina e a distanza di sicurezza.

 

 

Una nostra chiamata al 112 – poi Polizia Municipale  per avvisare della situazione, effettuata alle 15.56 più o meno, non ha sortito nessun effetto tanto che circa alle 16.30 – quando abbiamo scattato le foto che seguono ed il video qui sopra – le umane genti in allegro assembramento erano circa triplicate in numero e le foto che vi proponiamo – alcune di pessima qualità, ce ne scusiamo – non rendono giustizia alla realtà dei fatti.

 

 

Visto l’andazzo di questo pomeriggio, possiamo dire con quasi totale certezza che i discorsi di Menani e della sua giunta di sicofanti sulla sicurezza non sono nient’altro che aria fritta considerando che di sicurezza e di ordine, parole con le quali Menani vaneggia di buon patriarcato, non ne abbiamo visto nemmeno un po’?

Non ci vorrà dire il Sindaco leghista che è anche un buon padre per tutti i sassolesi che la giunta, lui stesso e chi dovrebbe essere preposto al controllo su indicazione del Primo Cittadino, erano tutti impegnati a controllare chi dava l’elemosina a chi per compilare quella “lista di proscrizione” della quale si vantava il suo giovane e inesperto capogruppo leghista solo qualche giorno fa?

 

 

 

(10 maggio 2020

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: