11.4 C
Sassuolo
11.2 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

Libri per la scuola di arabo di Fiorano Modenese

Donati dal Rotary di Sassuolo per i 70 studenti dell’attività didattica portata avanti dall’associazione “L’alba degli angeli”, provenienti da tutto il distretto ceramico [....]

Il mistero del liceo classico

EMILIA-ROMAGNA

HomeNotizieSassuolo. Nuova sezione di nido già attiva e funzionante al Nido San...

Sassuolo. Nuova sezione di nido già attiva e funzionante al Nido San Carlo

E’ già operativa dal giorno 8 gennaio la nuova sezione presso il Nido San Carlo e l’assessore Alessandra Borghi assieme alle educatrici della nuova sezione da il benvenuto ai nuovi piccoli frequentanti .

“Come promesso è regolarmente operativa la nuova sezione per 15 nuovi piccoli presso il nido San Carlo. Dopo gli ulteriori ultimi nuovi posti in convenzione ,attivati a novembre presso i nidi comunali e privati convenzionati – specifica l’assessore alla Pubblica Istruzione Alessandra Borghi – dopo le due nuove sezioni di nido autorizzate da quest’anno scolastico presso il San Giuseppe e Gesù Bambino, ora anche la nuova sezione del San Carlo è regolarmente funzionante e i 15 posti sono stati immediatamente occupati dai residenti nel rigoroso rispetto della graduatoria.

Siamo così riusciti a rispondere positivamente alle richieste di ulteriori nuove giovani famiglie con un’ottima offerta educativa in quanto la nuova sezione è stata ricavata in apposito e adeguato spazio all’interno del nido e quindi usufruisce di tutte funzionalità già attive e siamo comunque già al lavoro per poter accogliere altri piccoli anche presso un’ altra struttura comunale in quanto nostra priorità .

Questo – aggiunge l’Assessore –  è stato possibile anche grazie alle opportunità offerte dalla Regione che abbiamo prontamente intercettato e ci hanno permesso di aumentare ulteriormente i posti per rispondere positivamente a uno degli obiettivi più richiesti dalle famiglie e considerati per noi assolutamente prioritari. Negli ultimi anni la domanda di iscrizione ai nidi sta costantemente aumentando, un dato sicuramente positivo, che stiamo sostenendo con costanza e impegno e sia nel 2022/ 2023 che ora nel 2023/24 stiamo incrementiamo il numero dei posti a disposizione in modo decisamente importante”.

Il Comune di Sassuolo ha aderito infatti, con Deliberazioni di Giunta n 231/2023 e n. 233/2023  per l’a.e. 2023/2024,  a due misure regionali, che attraverso importanti risorse del FSE+ (Programma Europeo Fondo Sociale Europeo plus)  consentono l’ampliamento dell’offerta e la riduzione delle rette a carico delle famiglie di tutto il sistema integrato, pubblico e privato convenzionato, dei servizi 0-3 anni. L’adesione alla “Misura a sostegno dell’ampliamento dell’offerta dei servizi educativi per l’infanzia 0-3 anni. Anno educativo 2023/2024” del Pr Fse+ 2021/2027 – Priorità 3. Inclusione sociale della Regione Emilia-Romagna” (DGR n. 1701/2023 e n 2120/2023) ha consentito di operare per aumentare i posti di nido pubblici e convenzionati, per le famiglie con un ISEE inferiore a 40.000, permettendo al Comune di procedere con due importanti misure :

  • Azione A: consolidare, per l’anno educativo 2023/2024, i nuovi posti attivati nell’anno precedente.
  • Azione B: ampliare, per il 2023/2024, l’offerta di servizi educativi per la prima infanzia, attivando una nuova sezione presso il nido d’infanzia San Carlo , a partire dal mese di gennaio 2024, per n. 15 posti aggiuntivi.

Nell’anno educativo 2023/2024 i posti di nido sono quindi ulteriormente saliti fino al numero di 254 (di cui 150 presso i  nidi comunali e 104  presso i nidi privati convenzionati).

Inoltre l’adesione alla  “Misura per la riduzione degli oneri a carico delle famiglie e favorire l’accesso ai servizi educativi per l’infanzia 0-3 anni” (D.G.R. n. 1706/2023 e n.  1999/2023), ci consente invece la riduzione delle rette per i bambini che fruiscono del servizio di nido e le risorse ottenute ci permettono di coprire 26 posti di nido, ma il Comune da parte sua garantirà la riduzione delle rette a tutte le famiglie dei bambini residenti nel Comune di Sassuolo iscritti ai nidi d’infanzia comunali a gestione diretta o in appalto e /o privati convenzionati se in possesso di dichiarazione ISEE non superiore ad € 26.000,00.

Informa un comunicato stampa del Comune di Sassuolo.

 

(12 gennaio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


LEGGI ANCHE