Sassuolo: sorpreso in giro nonostante ristretto agli arresti domiciliari

Altre Notizie

Le celebrazioni del Giorno della Memoria a Scandiano

di Redazione Scandiano La mattina del 27 gennaio le celebrazioni del Giorno della Memoria a Scandiano. Prima della commemorazione ufficiale, il sindaco Matteo Nasciuti ha lucidato la pietra d’inciampo dedicata a Guglielmo Corradini, antifascista e partigiano scandianese deportato e ucciso a Mathausen, in piazza Spallanzani. Con lui anche un parente di Corradini, Luca Basenghi, con la figlia […]

La Rocca di Scandiano in rosa per onorare il Giro d’Italia

di Redazione Sport Mancano 100 giorni alla partenza del Giro d’Italia 2023, qualcuno in più alla prima storica partenza di tappa da Scandiano, il 16 maggio nella frazione che condurrà i ciclisti a Viareggio. Nella serata del 26 gennaio l’amministrazione comunale ha dato appuntamento davanti alla Rocca a tutte le ciclistiche scandianesi per dare ufficialmente il […]

Condividi

di Redazione, #Sassuolo

Arrestato dai carabinieri per evasione. Ieri pomeriggio, alle 17 circa, i carabinieri della stazione di Sassuolo hanno tratto in arresto in flagranza di reato un trentaseienne del luogo, già conosciuto alle forze di polizia, sorpreso in giro in violazione del regime degli arresti domiciliari cui era stato sottoposto nel maggio 2020 dal tribunale di Modena per i reati di minaccia e percosse nei confronti della ex fidanzata.

L’uomo è stato riconosciuto da un sottufficiale dell’Arma locale che ne ha constatando quindi l’evasione dai domiciliari. Nel corso della perquisizione personale è stata recuperata anche una dose di cocaina.

 

(14 febbraio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: