10.7 C
Sassuolo
11.1 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

Libri per la scuola di arabo di Fiorano Modenese

Donati dal Rotary di Sassuolo per i 70 studenti dell’attività didattica portata avanti dall’associazione “L’alba degli angeli”, provenienti da tutto il distretto ceramico [....]

Il mistero del liceo classico

EMILIA-ROMAGNA

HomeBologna CronacaTentativo di furto aggravato sventato dalla Polizia

Tentativo di furto aggravato sventato dalla Polizia

Nelle prime ore di questa mattina personale della Polizia di Stato ha arrestato un individuo mentre tentava di compiere un furto aggravato su una vettura parcheggiata in via Maggi a Bologna. L’azione rapida e determinata degli agenti ha permesso di impedire il crimine e di assicurare l’autore alla giustizia.

L’equipaggio di una delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale Soccorso Pubblico della Questura di Bologna stava effettuando il regolare controllo del territorio quando gli operatori sono stati attirati dalla presenza di un’auto con lo sportello anteriore aperto. All’interno dell’auto si trovava un individuo che cercava di nascondersi al loro arrivo. Senza esitazione gli agenti si sono avvicinati all’auto e hanno sorpreso l’uomo che intento a rovistare nell’auto, verosimilmente forzata poco prima. Nonostante il tentativo di nascondersi, il sospettato è stato tratto in arresto dagli agenti. È emerso che l’uomo, originario del Marocco, non aveva documenti di identificazione validi e risultava essere un soggetto sprovvisto di regolare posizione in Italia.

L’uomo è stato sottoposto a rilievi fotodattiloscopici ed antropometrici, che hanno rilevato diversi pregiudizi penali per reati legati agli stupefacenti ed al patrimonio.

Il sospettato è stato deferito in stato di arresto per il reato di tentato furto aggravato e processato in direttissima. In quanto irregolare sul territorio nazionale ed inottemperante ad un ordine di lasciare il territorio dell’Unione Europea emesso in precedenza, il soggetto si trova a disposizione del locale Ufficio Immigrazione che provvederà all’espulsione.

 

 

(22 agosto 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 



LEGGI ANCHE