Violazioni del decreto contro il Coronavirus: tre segnalati alla Procura di Modena

di Redazione #Carpi twitter@modenanewsgaia #Coronavirus

 

Stanotte, nell’ambito dei controlli messi in campo al fine di verificare il rispetto del D.P.C.M. in tema di contenimento della diffusione da Codiv-19, la Compagnia carabinieri di Carpi ha segnalato alla Procura modenese tre persone per violazione dei divieti imposti nel provvedimento. Due di loro, gestori di un ristorante, anziché chiudere i battenti alle ore 18.00, hanno tranquillamente proseguito l’attività; alle ore 21, momento del controllo, era sedute ai tavoli circa 50 avventori.

L’altro, gestore di un locale notturno nella zona delle Terre d’Argine, invece, ha permesso l’ingresso ad avventori e ballerine (circa una trentina in tutto). Entrambi i locali sono stati fatti velocemente sgomberare e la posizione dei gestori è stata segnalata ai rispettivi comuni, come esplicitato nel decreto, finalizzati alla valutazione di sospensione dell’attività.

 

(9 marzo 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: