19 C
Sassuolo
17.9 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

EMILIA-ROMAGNA

HomeCopertinaVenerdì 12 alle 20.30 aprile incontro pubblico sulla bretella Campogalliano - Sassuolo

Venerdì 12 alle 20.30 aprile incontro pubblico sulla bretella Campogalliano – Sassuolo

Pubblicità
Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

Venerdì 12 aprile, ore 20.30, presso la Camera del Lavoro di Sassuolo, Piazza Tien An Men, 21, il Comitato No Bretella – Si Mobilità Sostenibile promuove un incontro pubblico per fare il punto sul progetto della Bretella Campogalliano Sassuolo, illustrare le riflessioni e le proposte del Comitato stesso, commentare gli ordini del giorno approvati dai consigli comunali di Modena e di Formigine, che chiedono di rivedere e ripensare il progetto.

Secondo il Comitato, la Bretella Campogalliano Sassuolo è un’opera inutile e dannosa, che avrebbe conseguenze negative sul cambiamento climatico, sull’inquinamento di aria, acqua e suolo, sulla sicurezza stradale e su quella idrogeologica. Peggiorerebbe, inoltre, la mobilità di merci e persone e impedirebbe di fatto il miglioramento nella logistica delle merci, indispensabile per l’efficienza e una maggiore economicità. L’esempio positivo della Kerakoll lo dimostra.

Le priorità alternative alla Bretella, secondo il Comitato, riguardano la realizzazione dei collegamenti, tutti ferroviari, tra gli scali merci di Dinazzano e di Cittanova, tra quest’ultimo e il polo logistico di Campogalliano, un nuovo raccordo Sassuolo-Castellarano-Casalgrande-Roteglia, una nuova linea ferroviaria Sassuolo-Maranello-Vignola. Utili sono anche alcune opere stradali: un casello “Modena Centro” – all’intersezione tra l’A1 la Modena Fiorano e la complanare di Modena – e il completamento dell’intera complanare contigua all’A1 tra la tangenziale di Modena e Reggio Emilia, permetterebbero di decongestionare la via Emilia tra le due città, di collegare direttamente la Modena Fiorano con A1 e A22, risparmiando una enorme quantità di terreno agricolo.

“E’ ormai evidente – sostiene il Comitato – che la Bretella sarà costruita solo se il rinnovo trentennale della concessione-gestione dell’A22 sarà affidato ad Autobrennero Spa tramite una gara europea falsata – continua il Comitato – in partenza perché prevede il diritto di prelazione per la stessa Autobrennero”.

L’incontro, presieduto da Sonia Pistoni del Comitato No Bretella-Si Mobilità Sostenibile, sarà aperto dal saluto di Alessandro De Nicola della CGIL Zona Sassuolo, seguiranno gli interventi di Mauro Sentimenti curatore e coautore del libro sulla Bretella, Giuseppe Borghi del Comitato per il Treno a Maranello, Roberto Bandieri agronomo, Roberto Monfredini ambientalista, Paolo Lauriola di ISDE – Medici per l’Ambiente.

Sono state invitate le forze politiche che parteciperanno alle prossime elezioni amministrative di Sassuolo. Per approfondire sarà disponibile il libro “Non è solo una strada, ma un modo di stare al mondo. Riflessioni e proposte sull’autostrada Campogalliano Sassuolo”.

 

(10 aprile 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



LEGGI ANCHE