Castelfranco Emilia, incontri sessuali a pagamento nella villetta privata

di Redazione #Modena twitter@modenanewsgaia #Cronaca

 

Adescava clienti per la sua connazionale quarantenne attraverso annunci pubblicati su un sito internet contenente foto di giovanissime ragazze nude e i relativi contatti telefonici per appuntamenti erotici a pagamento praticati all’interno di una villetta a Castelfranco Emilia.

Dopo attente indagini, sono infine scattate le manette per una giovane cinese, classe 1989, incensurata e domiciliata a Castelfranco Emilia. La donna è accusata di favoreggiamento della prostituzione continuato, aveva trasformato la sua villetta in un luogo di incontri a luci rosse come appurato dalle forze dell’ordine che hanno rinvenuto nella villetta quasi mille euro in contanti provento dell’attività illecita di prostituzione.
La giovane cinese si trova rinchiusa nella casa circondariale di Modena a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

(8 dicembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: