17.8 C
Sassuolo
19.7 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

EMILIA-ROMAGNA

HomeCopertinaBielorussia, morto in carcere Igor Lednik, oppositore di Lukashenko

Bielorussia, morto in carcere Igor Lednik, oppositore di Lukashenko

Ciò che non racconta la Russia di Putin rischia di raccontarlo meglio, o peggio, decidete voi, la Bielorussia di Lukashenko, regime fotocopia, dittatore-vassallo, che condanna gli oppositori per “diffamazione”: oppositori come Igar Lednik, attivista dell’opposizione bielorussa morto nelle carceri del paese che conta più di mille prigionieri politici. Solo per contare.

La morte di Lednik, in circostanze ugualmente misteriose, avviene quattro giorni dopo quella di Aleksei Navalny per “sindrome di morte improvvisa” in un carcere siberiano dove si passeggiava, nell’ora d’aria, a -40 gradi, che tante dichiarazioni innecessarie sta provocando.

 

 

(20 febbraio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 



LEGGI ANCHE