21.1 C
Sassuolo
19.7 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

EMILIA-ROMAGNA

HomeFiorano ModeneseIl mistero del liceo classico

Il mistero del liceo classico

E’ ricominciato il ciclo di incontri che ogni anno il liceo Formiggini, tramite l’ APS Renovatio Crew, organizza presso il BLA di Fiorano Modenese, con il patrocinio del Comune. Una rassegna di conferenze dedicate a riflessioni filosofiche, sociologiche, pedagogiche e storiche tenute dagli insegnanti della scuola superiore e sempre molto apprezzate dai partecipanti per i temi e la qualità dei contenuti.

Tutti gli incontri di febbraio e marzo sono ad ingresso libero e gratuito e si tengono il giovedì presso la biblioteca comunale di Fiorano Modenese, dalle ore 20.30. Giovedì 22 febbraio 2024 è in programma il secondo incontro del ciclo 2024, dal titolo “Il mistero del liceo classico. Il senso degli studi classici nel Duemila.”, con la professoressa Mariasole Martucci.

Fin dall’inizio il programma di studi proposto dai gesuiti suscitò polemiche sull’utilità e sull’attualità dello studio delle cosiddette lingue morte, ma in realtà il grande successo educativo spinse molti ad imitarne l’impianto che è tuttora alla base del nostro liceo classico e che trae origine dalla cultura del pensiero astratto del mondo greco antico.

Il prossimo appuntamento sarà giovedì 29 febbraio, sempre alle ore 20.30, con il professor Gianpaolo Anderlini che parlerà di “Educare in tempo di crisi. L’insegnamento del rabbi Kalonymus Shapira, rebbe del ghetto di Varsavia.”

 

 

(21 febbraio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



LEGGI ANCHE