17.8 C
Sassuolo
19.7 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

EMILIA-ROMAGNA

HomeCopertinaIn occasione dell'inaugurazione del Teatro Carani modifiche alla viabilità

In occasione dell’inaugurazione del Teatro Carani modifiche alla viabilità

Sabato 2 marzo il Teatro Carani riaprirà alla città con l’inaugurazione ufficiale prevista dalla mattina, alle ore 10, in piazza Garibaldi alla presenza delle Autorità. Per consentire il regolare svolgimento della manifestazione, la Comandante della Polizia Locale di Sassuolo Rossana Prandi ha emesso un’ordinanza, la n° 45 del 20/02/2024 in pubblicazione all’Albo Pretorio, che modifica viabilità e sosta nelle aree circostanti.

In particolare.

Piazza Garibaldi: chiusa al traffico veicolare e divieto di sosta dalle ore 15 di venerdì 1 Marzo alle ore 24 di sabato 2 Marzo eccetto addetti alla dislocazione delle strutture pertinenti all’evento;

Via Rocca: divieto di sosta dalle ore 7,30 alle ore 11 di sabato 2 Marzo;

Via Farosi: divieto di sosta dalle ore 7,30 alle ore 15 di sabato 2 Marzo;

Via Cesare Battisti: tratto di strada chiusa al traffico veicolare dalle ore 7,30 alle ore 15 di sabato 2 Marzo; divieto di sosta dalle ore 7,30 alle ore 15 di sabato 2 Marzo;

Via Mazzini (tratto compreso tra piazza Garibaldi e Viale XX Settembre): tratto di strada chiusa al traffico veicolare dalle ore 7,30 alle ore 15 di sabato 2 Marzo; divieto di sosta dalle ore 7,30 alle ore 15 di sabato 2 Marzo;

Viale XX Settembre (tratto compreso tra Via Mazzini e Via del Pretorio): tratto di strada chiusa al traffico veicolare eccetto mezzi autorizzati dalle ore 7,30 alle ore 15 di sabato 2 Marzo; divieto di sosta dalle ore 7,30 alle ore 24 di sabato 2 Marzo;

Viale XX Settembre (tratto compreso tra Via Pretorio e Traversa Barozzi) Lato Ovest parcheggio riservato autorizzati dalle ore 7,30 alle ore 15 di sabato 2 Marzo; Via Del Pretorio (tratto compreso tra Viale XX Settembre e Via Fenuzzi) parcheggio riservato autorizzati dalle ore 7,30 alle ore 15 di sabato 2 Marzo.

 

 

(21 febbraio 2024)

©giaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 



LEGGI ANCHE