Arrestati a Zocca coltivavano marjiuana in casa

marjiuana in casa (immagine di repertorio)

di Redazione #Zocca twitter@modenanewsgaia #Cronaca     I Carabinieri di Pavullo nel Frignano e della Stazione CC di Zocca hanno arrestato una coppia, un 28enne italiano e la fidanzata 30enne di origine ucraina, che coltivavano marjiuana in casa, presumibilmente a scopo di spaccio, al termine di una perquisizione domiciliare. Le forze dell’Ordine, durante le ispezioni nell’abitazione dei due, rinvenivano 2 kg di marjiuana, 8 grammi di hashish e 150 piante di marjiuana e 40mila euro in contanti che sono ritenuti proventi dello spaccio. Rinvenute anche apparecchiature tecniche – lampade e sistemi di areazione – per la coltivazione della piante in casa, oltre che materiale per il confezionamento. I due sono stati arrestati e sono a disposizione dell’autorità giudiziaria presso la Casa Circondariale di Modena.         (31 maggio 2019) ©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata    
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: