Atti persecutori a Novi. I Carabinieri denunciano 30enne

Altre Notizie

Condividi

di Redazione, #Cronaca

I carabinieri di Novi di Modena, dopo accurata indagine, hanno denunciato alla procura della Repubblica di Modena un trentenne del luogo, poiché dall’agosto 2018 fino all’aprile corrente, avrebbe posto in essere reiterati comportamenti persecutori, consistiti in controlli, minacce, pedinamenti e anche percosse, nei confronti dell’ex fidanzata minorenne, studentessa.

L’uomo dovrà rispondere di atti persecutori.

 

(22 aprile 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: