Castelfranco Emilia, occupano appartamento popolare già assegnato, denunciata coppia. A Vignola denunciato per truffa un 30enne napoletano

di Redazione, #ProvinciaModena twitter@modenanewsgaia #Cronaca

 

Nella giornata di martedì 17 marzo, i carabinieri della Tenenza di Castelfranco Emilia hanno denunciato alla procura della Repubblica una coppia di cittadini macedoni, rispettivamente di 21 e 25 anni, per occupazione arbitraria di terreni o edifici in concorso e ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose.

I due, nella serata del 16 marzo, danneggiando il portone d’ingresso, si erano introdotti in un appartamento di edilizia popolare di proprietà del Comune di Castelfranco, ubicato in via D’Annunzio. L’appartamento di edilizia popolare era stato già assegnato ad altra famiglia.

I carabinieri di Vignola, sempre nella giornata di martedì, hanno identificato e denunciato alla procura della Repubblica un cittadino campano 33 enne, domiciliato a Napoli, per il reato di truffa. L’uomo avrebbe inserito su un sito di vendite online, un falso annuncio di vendita di una consolle per giochi riscuotendo indebitamente dalla parte offesa, un ragazzo vignolese, la somma di 160 €.

 

 

(19 marzo 2020)

@gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 




 

 

 




 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: