Fiorano Modenese, rifiuti abbandonati sono un costo per la comunità

Altre Notizie

Meloni è stanca delle “critiche alla manovra”, insomma con le critiche non ce la fanno

di Giovanna Di Rosa La presidente del Consiglio è “stanca delle critiche” alla manovra e trascina Palazzo Chigi sulla pericolosa soglia del come si permettono che è sempre un pessimo segno. Se ci sono critiche ci sono criticità evidentemente, dunque piuttosto che insofferenza sarebbe bene manifestare umiltà, perché chi la bicicletta se l’è cercata poi la bicicletta […]

Immacolata chiusura al traffico di via Emilia Centro

di Redazione Modena In occasione della festa dell’Immacolata, così come per il prossimo weekend, verrà chiusa al transito veicolare via Emilia centro, da corso Canalgrande a via Rismondo, per garantire una maggiore sicurezza e la possibilità di passeggiare anche in strada. In particolare, il provvedimento sarà attuato dalle ore 15 di mercoledì 7 alle ore 5 di venerdì 9 […]

Modena. Deroga alla ZTL per carico-scarico nel periodo natalizio

di Redazione Modena Per rispondere alle maggiori esigenze di approvvigionamento e consegna merci nel periodo natalizio degli esercizi commerciali situati in centro storico, da giovedì 8 dicembre fino a domenica 8 gennaio è stata ampliata la fascia oraria di accesso alla zona a traffico limitato per alcune categorie di veicoli. La deroga alle fasce orarie di circolazione previste durante […]

Carpi. Prosegue la campagna informativa dell’Arma dei Carabinieri, per sensibilizzare gli anziani sulle tematiche dei furti in abitazione, le truffe ed i raggiri

di Redazione Modena Sabato pomeriggio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Modena hanno proseguito la campagna informativa di sensibilizzazione per la prevenzione dei furti in abitazione e delle truffe ai danni degli anziani, partecipando all’incontro organizzato congiuntamente all’Amministrazione comunale e alla Polizia Locale, presso il circolo “Due Ponti” di Carpi. Alla conferenza, è intervenuto il Comandante […]

Per l’8 dicembre visite guidate a Museo e Ghirlandina

di Redazione Modena La festa dell’Immacolata, giovedì 8 dicembre, è l’occasione per passare un pomeriggio immersi nel patrimonio artistico e culturale di Modena con la visita guidata alla scoperta delle sale rinnovate del Museo Civico di Modena, alle 16, e la visita “combo” alla Ghirlandina e alle sale storiche del Palazzo Comunale, in programma alle […]

Condividi

rifiuti abbandonatidi Redazione, #FioranoModenese twitter@sassuolnewsgaia #Notizie

 

Abbandonare i rifiuti su suolo pubblico, anche accanto ai cassonetti, è un illecito sanzionabile con multa, contribuisce al degrado del decoro urbano, ma soprattutto costa ai contribuenti fioranesi circa 65.000 euro l’anno per interventi eccezionali e non programmati di raccolta e pulizia.

A questo costo si aggiunge quello che il Comune di Fiorano Modenese paga per il “Servizio Daily”, che garantisce, in via ordinaria, la raccolta di una parte dei rifiuti abbandonati, nell’ambito del servizio di pulizia isole di base stradali, quindi il costo dell’inciviltà di alcuni risulta ancora più alto per il cittadino fioranese. Il servizio ripartisce il territorio comunale in settori che vengono visitati con frequenza predefinita ponendo particolare attenzione alle isole ecologiche più critiche. Vengono effettuati 6 interventi a settimana.

Così sottolinea l’assessore all’Ambiente, Davide Branduzzi:

Come dimostrano i dati, i soldi spesi da parte del Comune a causa di comportamenti scorretti da parte di alcuni, rappresentano una somma significativa, che acquista ancora più rilevanza nella situazione attuale. Per questo invito tutti noi ad una maggiore responsabilità individuale nel conferimento dei propri rifiuti. Come abbiamo imparato a tenere le distanze di sicurezza e a rispettare le regole igieniche per tutelare la nostra salute e quella degli altri, così possiamo a imparare a conferire correttamente i nostri rifiuti e contribuire a mantenere più pulito il nostro territorio.

I rifiuti che per tipologia, dimensioni o peso non possono essere conferiti nei cassonetti stradali possono essere portati dai cittadini a tutte le stazioni ecologiche del territorio dell’Unione dei Comuni del Distretto ceramico, dove il ritiro è gratuito.

A Fiorano Modenese le isole ecologiche sono due, una in via Canaletto, 37 (Riciclandia) e una in via Ghiarola Vecchia, 51 (Ecoisola), con orari differenziati, consultabili sul sito del Comune di Fiorano Modenese o su quello di Hera. Anche le utenze non domestiche (aziende o esercizi commerciali) possono conferire i rifiuti non pericolosi assimilabili agli urbani e trasportati in conto proprio.

Ogni stazione ecologica è presidiata da uno o più operatori incaricati dell’accettazione, della gestione e dell’assistenza. Il conferimento dei rifiuti alle stazioni ecologiche consente anche di caricare punti sul badge per ottenere sconti in bolletta.

Per i rifiuti ingombranti domestici (non per le aziende) e che non possono essere facilmente trasportati alle isole ecologiche, esiste la possibilità di usufruire del servizio gratuito di ritiro a domicilio. Basta telefonare al servizio clienti di Hera (numero verde 800.999.500) e fissare un appuntamento, seguendo indicazioni dell’operatore. Il servizio viene fatto con automezzi muniti di gru con benna mordente.

Per la corretta gestione e differenziazione dei rifiuti è disponibile la app “Il Rifiutologo”, che consente anche di inviare ad Hera segnalazioni puntuali e geolocalizzate.

 

 

(30 aprile 2020)

@gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: