Formazione, il 15 aprile Open Day del Master FMAV

Altre Notizie

La Polizia di Stato chiude un bar cittadino su ordine del Questore

di Redazione Bologna Nell’ambito dei numerosi servizi di controllo straordinario del territorio in zona Bolognina, il 31 gennaio 2023 il personale del Reparto Prevenzione Crimine durante un’attività finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, all’interno del “Bar Cornelia”, rinveniva in un contenitore di rifiuti un involucro contente 31,39 gr. di hashish e, nei pressi […]

“Senza Rete”, il docufilm contro il cyberbullismo su Rai Due il 4 febbraio

di Redazione Bologna “È un incubo e non so come uscirne, vorrei solo sparire per sempre”, con queste parole inizia “Senza Rete”, un docufilm che racconta il cyberbullismo provando a svelarne la natura: un mostro da guardare in faccia per poterlo riconoscere e affrontare. L’idea di questo documentario nasce dall’intervento del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, […]

Industria Italiana Autobus, dichiarazione del sindaco Matteo Lepore

di Redazione Bologna “Chiediamo al Ministero dell’Economia delle Finanze, proprietario di Invitalia, di intervenire con urgenza per evitare danni irreparabili alla reputazione e alla continuità aziendale di Industria Italiana Autobus. Oggi in commissione consiliare l’AD di IIA ha dato la notizia per cui Invitalia non ha ancora provveduto alla ricapitalizzazione necessaria a garantire la prosecuzione […]

Condividi

di Redazione, #Cultura

Si svolgerà il 15 aprile alle ore 18 live streaming su Zoom e in diretta sulla pagina FB  @fmavscuoladialtaformazione l’Open Day, aperto al pubblico, del Master sull’immagine contemporanea della Scuola di alta formazione di FMAV Fondazione Modena Arti Visive, un evento introdotto dalla direttrice Claudia Löffelholz per raccontare come sarà il Master 2021/2023 e per presentare il piano didattico e le agevolazioni. I partecipanti potranno inoltre interagire con i docenti e chiedere informazioni sul corso di studi e le modalità di iscrizione.

Il Master sull’immagine contemporanea è un percorso biennale pensato per artisti, siano questi giovani talenti emergenti alla ricerca di un proprio linguaggio espressivo o professionisti a caccia di nuove esperienze formative. Al centro del percorso teorico e pratico la fotografia, un mezzo in continua evoluzione, reso ancora più affascinante e complesso dall’influenza delle nuove tecnologie.

I corsi sono affidati ad artisti significativi per la storia della fotografia e delle arti visive, autori che lavorano con i linguaggi visivi più all’avanguardia, tra cui: Filippo Berta, Fatma Bucak, Mario Cresci, Nicolò Degiorgis, Gianni Ferrero Merlino, Niklas Goldbach, Francesca Grilli, Adelita Husni-Bey, Francesco Jodice, Radio Papesse, Jani Ruscica, Mustafa Sabbagh, Carloalberto Treccani. Insieme a loro, tra i docenti, importanti Visiting Professor internazionali e critici, curatori e professionisti specializzati per gli approfondimenti storici e teorici: Edoardo Bonaspetti, Stefano Coletto, Sarah Cosulich, Claudia D’Alonzo, Sara Dolfi Agostini, Julia Draganović, Lorenzo Giusti, Vittorio Iervese, Enrico Lunghi, Clara Madaro, Angela Madesani, Marina Paulenka, Marco Senaldi, Emanuela Sesti, Valentina Tanni, Bas Vroege.

Gli appuntamenti:

Le agevolazioni
FMAV Fondazione Modena Arti Visive è alla ricerca di nuovi talenti. E ci sono tante fantastiche opportunità: 2 saranno gli studenti che potranno beneficiare di esenzioni che copriranno il 100% della retta (candidature fino al 30 aprile); 6 gli studenti che beneficeranno di una riduzione al 50% (candidature fino al 31 maggio); Early Bird 25% entro il 30 aprile.

La Scuola di alta formazione 
La Scuola di alta formazione di FMAV Fondazione Modena Arti Visive è dal 2011 un punto di riferimento nel panorama culturale italiano ed europeo con una specializzazione in campo artistico e curatoriale. Dedicata alla fotografia e all’immagine contemporanea è una fabbrica creativa dove lavorare a contatto con artisti professionisti e curatori da tutto il mondo, mettendo in discussione i generi tradizionali ed esplorando nuovi saperi e territori.

 

(5 aprile 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: