Guarda, guarda…. Fischiano Matteo Salvini anche in Veneto, dal Sud al Nord. Non gli è bastata la lezione in Emilia-Romagna

Altre Notizie

Se Goffredo Bettini ha mal di pancia

Per Bettini è "sacrosanto il diritto di adottare da parte delle coppie omosessuali e anche dei single" e dentro tanta sacralità ci si chiede dove fosse Bettini quando tanti ex comunisti col mal di pancia contribuirono a stralciare la step-child adoption dalla legge sulle Unioni Civili

Scandiano a tavola per la Romagna. Pranzo al Centro Fiere domenica 11 giugno alle 12.30

Tanti sono gli sponsor e i partner che si sono già messi a disposizione per fornire alimenti, bevende o semplicemente un aiuto volontario

Reggio Emilia celebra il 77° Anniversario della Repubblica

Le celebrazioni si svolgeranno in piazza della Vittoria e si apriranno alle 9

Condividi

0Shares





di Daniele Santi #Lopinione twitter@modenanewsgaia #Politica

 

Insomma, non gli credono più nemmeno i leghisti. Matteo Salvini è stato fischiato sonoramente anche a Dolo, vicino a Marghera, durante il suo tour elettorale. Il tribuno ha parlato di migranti con i soliti toni: “Non stanno scappando dalla guerra, ma la guerra ce la portano in casa”, come se non fossero sufficienti certi politici a crearci la guerra in casa.

Nemmeno a Dolo ci sono cascati, e come già sta succedendo in numerose località nel resto d’Italia (gli articoli qui, qui e anche qui) salvini è stato sonoramente fischiato e coperto di grida che lo chiamavano “Buffone”. Mentre le forze dell’ordine costituivano il cordone di protezione all’ex ministro dell’Interno che continua a gettare benzina sul fuoco dell’intolleranza e dell’odio sociale, senza cambiare rotta, nemmeno ora che il messaggio che dice “basta” gli arriva con grande chiarezza.

La sonora batosta in Emilia-Romagna non è servita a Salvini e al suo, ormai, sempre più sterile agire evocando un nemico, uno qualsiasi, basta che sia migranti e in condizioni d’inferiorità, brandendo crocifissi quando non si può scagliare contro nessuno. Un’impudenza mai vista.

Qui il video che documenta i fischi.

 

(16 settembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata





 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: