Il Sindaco leghista Menani (ancora sotto shock?) non dà notizie sulle deleghe dei Ruini dimissionari

Altre Notizie

Supporto alla genitorialità, a Bologna attivo un nuovo sportello di consulenza educativa anche per adolescenza e preadoloscenza

di Redazione Bologna È attivo da alcune settimane il nuovo sportello di consulenza educativa rivolto a genitori e adulti di riferimento di adolescenti e preadolescenti promosso da Asp Città di Bologna in collaborazione con il Comune. L’iniziativa, realizzata con il contributo per lo sviluppo e la qualificazione dei Centri per le famiglie e per le […]

Rapina in un supermercato a Bologna

di Redazione Bologna Nel pomeriggio dello scorso 5 dicembre 2022, l’equipaggio di Volante del Commissariato di San Giovanni in Persiceto ha eseguito l’arresto nei confronti di una donna straniera di circa 40 anni per una rapina avvenuta all’interno del supermercato IN’S sito alle porte di San Giovanni in Persiceto. La donna era stata sorpresa dal […]

Meloni è stanca delle “critiche alla manovra”, insomma con le critiche non ce la fanno

di Giovanna Di Rosa La presidente del Consiglio è “stanca delle critiche” alla manovra e trascina Palazzo Chigi sulla pericolosa soglia del come si permettono che è sempre un pessimo segno. Se ci sono critiche ci sono criticità evidentemente, dunque piuttosto che insofferenza sarebbe bene manifestare umiltà, perché chi la bicicletta se l’è cercata poi la bicicletta […]

Condividi

di G.G.

Dopo un comunicato stampa dove aveva chiaramente fatto intendere che se si erano lasciate certe cariche era anche per il malanimo di certa gente, perché con Menani e la sua favolosa giunta si è tornati alla politica da cortile, ci si attendeva che l’assegnazione delle deleghe lasciate vaganti (proprio vaganti, non vacanti) venisse fatta a tempo di record.

Invece vuoi per i parcheggi in via Indipendenza, vuoi per le potature in viale XX settembre, vuoi per l’abbondanza di menti eccelse che popolano il territorio percorribile la lieta novella non si è ancora avuta. Forse Menani attende indicazioni da chi è al momento assai impegnato con il Berlusconi sì e Berlusconi no a giorni alterni come scrive Gaiaitalia.com Notizie? Non sappiamo.

Certo la Giunta Menani, già indimenticabile, si trova a fare i conti con un vulnus politico non indifferente e non ci riferiamo alla propaganda no-vax così necessaria alla sopravvivenza delle destre (in giunta un paio si trovano, non tocca nemmeno cercare tanto) ma proprio alla sensazione che la Giunta Menani oltre a potature, segnaletiche, lavori infiniti e propaganda leghista no green pass non sappia proprio che cazzo fare. Detto in francese, che suona meglio.

 

(18 gennaio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: