Il Sindaco Merola chiede la “zona rossa”

Altre Notizie

A Vignola “Dulan la sposa” di Melania G. Mazzucco, il 6 dicembre

di Redazione Spettacoli Scritto per Radio3 RAI nel 2001 da Melania G. Mazzucco e premiato al 53° Prix Italia come miglior radiodramma dell’anno, Dulan la sposa arriva sul palcoscenico del Teatro Ermanno Fabbri di Vignola martedì 6 dicembre alle ore 20.30 con la regia di Valerio Binasco, direttore artistico del Teatro Stabile di Torino dal 2018, […]

“Karnival” di Michela Lucenti | Balletto Civile, il 4 dicembre al Teatro Storchi di Modena

di Redazione Spettacoli Dopo il debutto a VIE Festival, Karnival della coreografa e danzatrice residente in ERT Michela Lucenti, prosegue la sua tournée e arriva al Teatro Storchi di Modena domenica 4 dicembre alle ore 16.00. Lo spettacolo è parte della rassegna di danza Carne – focus di drammaturgia fisica, curata dalla stessa Lucenti ed […]

Guida con falsa patente polacca, denunciato un 27enne

di Redazione Cronaca Guidava con una patente apparentemente emessa di recente dalle autorità della Polonia ma non aveva mai vissuto in quel Paese né, tantomeno, ne conosceva la lingua, come è emerso quando gli è stato domandato di leggere un testo in polacco. L’automobilista, un 27enne originario della Costa d’avorio e residente in città, non […]

Open Day al canile intercomunale di via Nonantolana

di Redazione Modena Domenica 4 dicembre il Canile intercomunale di Modena propone un open day per far conoscere la struttura e presentare gli ospiti a quattro zampe in cerca di una famiglia e di una casa. Dalle 10 alle 16, nella struttura di via Nonantolana 1219, i gestori della cooperativa sociale Caleidos e del gruppo Argo, […]

Condividi

0Shares



di Redazione, #Bologna

Bologna è schiaffeggiata dal Covid-19 e così la Bologna Metropolitana, dunque il Sindaco Virginio Merola ha chiesto al governo l’istituzione della zona rossa per contenere i contagi che viaggiano a 768 nuovi casi al giorno (scriviamo il 1 marzo alle 14) rappresentando la cifra un terzo dei contagi in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore.

La Regione ha fatto sapere, per bocca dell’assessore al Welfare Donini di non “escludere nulla”, mentre Merola dice dai microfoni di Sky “dalla nostra Asl al nostro sistema ospedaliero ci segnalano che la situazione ricoveri sta aumentando in modo notevole e che il peggio deve ancora avvenire”. Non c’è da stare allegri, c’è invece da lavorare affinché si limitino i contagi al massimo.

 

 

Scrive La Repubblica che il Sant’Orsola ha sospeso gli interventi chirurgici programmati, l’Ausl li ha ridotti del 50% all’ospedale Bellaria e del 40% al Maggiore. In queste ore sono 850 i pazienti ricoverati negli ospedali provinciali e si lavora per mettere a disposizione mille posti letto: “Stiamo vivendo una fase vicino a quella di inizio pandemia, come la primavera di un anno fa. Siamo tornati a quel tragico inizio film”, dice il quotidiano citando il direttore generale dell’Ausl Paolo Bordon.

 

(1 marzo 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: