Il surreale “Io” di Antonio Rezza #Inscena al Teatro Astoria

di Redazione #FioranoModenese twitter@sassuolonewsgaia #Inscena

 

Venerdì 22 novembre, alle ore 21.00, comincia ufficialmente la stagione di prosa del teatro Astoria di Fiorano Modenese. A dare l’avvio sul palco l’istrionico Antonio Rezza, che anche quest’anno, presenta uno spettacolo innovativo e surreale, dal titolo ‘Io’, con l’allestimento a più quadri di Flavia Mastrella.

La performance non si ispira ad un testo d’autore, ma a “un testo mai scritto” di Antonio Rezza.  Lo spettacolo conduce lo spettatore attraverso un’esperienza dirompente, composta chimicamente dalla fisicità di un performer eccezionale e da quella sua scorrettezza che si materializza in quell’IO del titolo, che sbuca improvvisamente dai teli magici della scenografia e che segna gradualmente, nello scorrere della performance, la sorprendente affermazione di un essere pensante.

Un percorso di presa di coscienza, dove i teli di scena diventano arte, creato anche grazie a Massimo Camilli, Mattia Vigo, Stefania Saltarelli, Andrea Zanarini e Silvana Ciofoli.

La stagione teatrale dell’Astoria, che festeggia 15 anni di attività.

Per informazioni e prenotazioni la biglietteria è aperta fino al 22 novembre ogni mercoledì dalle 18 alle 20, nelle serate di programmazione cinema, il giorno precedente lo spettacolo e il giorno di spettacolo dalle 19 alle 2.

Si possono anche effettuare prenotazioni telefoniche al numero 0536 404371 e via e-mail all’indirizzo astoria@tirdanza.it. I biglietti prenotati dovranno essere ritirati entro il giorno antecedente lo spettacolo, pena l’annullamento della prenotazione. E’ prevista anche la vendita on line, collegandosi al sito https://www.liveticket.it/astoriafioranomodenese. Info: www.cinemateatroastoriafiorano.it.

 

 

(15 novembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 




Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: