27.8 C
Sassuolo
31.6 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

EMILIA-ROMAGNA

HomeBologna CronacaLa Polizia di Stato ha arrestato un trentenne per detenzione e spaccio

La Polizia di Stato ha arrestato un trentenne per detenzione e spaccio

Pubblicità
Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Cronaca

La Polizia di Stato nella giornata di ieri ha tratto in arresto un cittadino nigeriano classe’94, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio volto alla prevenzione e al contrasto del degrado sociale e dei reati predatori nelle zone di Piazza XX Settembre, Stazione e zona Universitaria.

Tali servizi, a composizione interforze, vengono svolti più volte a settimana e vedono il coinvolgimento di operatori delle Volanti (U.P.G.S.P.), del Reparto Prevenzione Crimine “Emilia Romagna Orientale”, del Reparto Mobile di Bologna, dell’unità cinofila della P.d.S e dell’Esercito Italiano.

In particolare, nella serata di ieri in Piazza XX Settembre, gli equipaggi dell’RPC e la Squadra Cinofila, sottoponevano a controllo un cittadino nigeriano in quanto il cane antidroga “Barack” risultava particolarmente attratto allo stesso, segnalandolo più volte al proprio conduttore. L’uomo veniva, infatti, trovato in possesso di 24 involucri contenenti cocaina dal peso di 9 gr. e 14 involucri contenenti eroina al peso di 5 gr..

Il nigeriano, con diversi precedenti inerenti lo spaccio di sostanza stupefacente, veniva tratto in arresto ai sensi ex. art 73 D.P.R. 309/90, e su disposizione del P.M. di turno veniva disposto il rito direttissimo per la mattinata odierna.

In conclusione, all’esito del servizio di controllo del territorio venivano identificati 58 soggetti di cui 34 stranieri.

Si sottolinea, infine, l’importanza anche delle pattuglie appiedate e automontate (a seconda della fascia oraria diurna o notturna) composte da un operatore di Polizia di Stato e due militari dell’Esercito Italiano, che garantiscono presenza, visibilità ma anche risultati concreti; nella serata di ieri, infatti, una di queste pattuglie interforze individuava un cittadino del Mali classe ’95, irregolare sul territorio nazionale, che veniva, dunque, accompagnato presso la Questura e lasciato a disposizione dell’Ufficio Immigrazione che si occuperà di regolarizzare la sua posizione.

Informa un comunicato stampa pubblicato integralmente.

 

(3 maggio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Comune di Sassuolo
nubi sparse
27.3 ° C
28.9 °
25.5 °
67 %
1.1kmh
67 %
Gio
32 °
Ven
33 °
Sab
30 °
Dom
26 °
Lun
27 °

LEGGI ANCHE