19 C
Sassuolo
24.2 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

EMILIA-ROMAGNA

HomeCopertinaLaboratorio: riscatto e non scarto

Laboratorio: riscatto e non scarto

Pubblicità
Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

Si è avviato nei mesi scorsi il progetto Laboratorio: riscatto e non scarto a cura dell’Associazione Il Melograno ODV, che amplia così l’area di azione del recupero alimentare di cui si occupa già, attraverso la gestione dell’Emporio Solidale Il Melograno di Sassuolo e di ARNIA – La Dispensa del Distretto.

Il progetto, sostenuto da Fondazione di Modena, intende migliorare la dotazione tecnica del piccolo spazio cucina già esistente presso la sede dell’emporio di via S. Simone 6 a Sassuolo, con l’obiettivo di attrezzarlo in modo efficace e adeguato alle norme vigenti. Grazie a questa miglioria, sarà possibile effettuare attività di riscaldamento di cibi e  pietanze e migliorare il recupero di eccedenze alimentari provenienti dal circuito della piccola e grande distribuzione. Questa tipologia di alimenti, considerata di “scarto” per il mercato, verrà impiegata per l’allestimento di semplici buffet in occasione di eventi cittadini o iniziative dell’associazione.

Il progetto prevede una significativa azione di empowerment di alcune donne provenienti da progetti di reinserimento sociale, grazie a una formazione specifica sul trattamento alimenti e un coinvolgimento nelle attività di preparazione dei cibi destinati ai buffet.

Il progetto ha l’obiettivo di ampliare la loro rete di relazioni sociali, avviare un percorso di apprendimento di nuove competenze, migliorare l’utilizzo della lingua italiana per le donne straniere e avviarle verso nuove occasioni di autonomia, anche lavorativa e prevede anche alcune attività di sensibilizzazione culturale sul tema del “non spreco di cibo” in continuità con l’impegno decennale dell’associazione Il Melograno ODV, che proprio nel 2024 compirà 10 anni di attività.

Maggiori informazioni ai recapiti progetto@emporiomelograno.itwww.emporiomelograno.it.

 

 

(30 aprile 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 



Articolo precedente
Articolo successivo

LEGGI ANCHE