24.6 C
Sassuolo
25.1 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

EMILIA-ROMAGNA

HomeNotizieL'Ospedale di Sassuolo ha inaugurato la nuova biblioteca "Hermione"

L’Ospedale di Sassuolo ha inaugurato la nuova biblioteca “Hermione”

Pubblicità
Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

Dopo un lungo stop causato dalla crisi pandemica da Covid-19, iniziata nel 2020, riapre in Ospedale a Sassuolo – completamente rinnovata sia nei locali che negli arredi  la Biblioteca interna gestita dal Sistema Bibliotecario territoriale di Sassuolo. Al primo piano, vicino al Bar, è stata inaugurata stamattina la piccola Biblioteca ‘Hermione’, nome scelto in onore del celebre personaggio femminile della serie di libri di Harry Potter firmati dalla scrittrice inglese J. K. Rowling.

Sugli scaffali oltre 1.300 libri in continuo aggiornamento, comprese le ultime novità editoriali, che saranno a disposizione di tutti gli utenti dell’ospedale e saranno portati – anche su richiesta – direttamente all’interno dei reparti dai volontari dell’Associazione ‘Librarsi’, che gestirà il servizio. Sono per ora 35 i volontari impegnati, che garantiranno l’apertura dello spazio e i servizi rivolti ai pazienti tre giorni alla settimana: il martedì e il giovedì, dalle ore 15 alle 18 e il sabato dalle ore 10 alle 13.

Per accedere al prestito librario sarà sufficiente essere iscritti presso una delle biblioteche del territorio; l’iscrizione è semplice e gratuita, e potrà essere effettuata tramite i volontari in servizio. Sarà anche possibile riconsegnare i libri letti nelle altre biblioteche del sistema bibliotecario, facilitando così gli utenti tornati al proprio domicilio dopo un ricovero o la permanenza all’interno della struttura sanitaria. Proprio di fronte alla Biblioteca, inoltre, in via sperimentale, è stato creato anche un angolo dedicato al ‘book-crossing’ dove chiunque può lasciare i propri libri già letti a disposizione di altri lettori, per favorirne la circolazione e il libero scambio.

“Hermione è una ragazza brillante, molto appassionata di lettura e pronta a mettere la sua conoscenza al servizio dei suoi amici, di cui si prende cura con coraggio e lealtà. La vocazione della Biblioteca è proprio questa: creare un presidio culturale e umano, in cui libri e relazioni diventano veri e propri strumenti di cura per il benessere di pazienti, caregiver e personale sanitario” spiega Patrizia Spezzani. 

 Un progetto a cui abbiamo lavorato per oltre un anno, da quando ancora il Covid rendeva difficili gli incontri in presenza, e che finalmente vede la luce. Un enorme ringraziamento va alle ragazze della Biblioteca di Sassuolo, che ci hanno sempre creduto ed hanno lavorato sodo per arrivarci, così come all’Ospedale di Sassuolo ed ai volontari di Librarsi, da sempre attenti e carichi di passione” commenta l’Assessore alla Cultura del Comune di Sassuolo Samanta Ruffaldi.

“I volontari dell’Associazione ‘Librarsi’ sono veramente contenti della riapertura del servizio della Biblioteca presso l’Ospedale di Sassuolo, una ripresa che hanno atteso a lungo, alla quale daranno il loro contributo nello spirito con cui si sono impegnati fin dal 2005, quando tutto iniziò. Infatti, la Biblioteca in ospedale e il prestito dei libri in corsia costituirono il primo progetto dell’Associazione, grazie ad un partenariato tra il Sistema Bibliotecario, l’Ospedale di Sassuolo e Librarsi. L’impegno di Librarsi si è poi ampliato, per portare la lettura nelle biblioteche, nelle scuole, nei luoghi di aggregazione e anche nelle strutture che accolgono anziani e disabili. I volontari in particolare, desiderano offrire la possibilità di svago e di riflessione attraverso i libri alle persone ricoverate e a coloro che le assistono ma anche a chi in ospedale lavora rivolgendosi perciò ad una vasta comunità all’interno della struttura” chiarisce la Presidente di Librarsi Anna Lucchi

Al momento inaugurale, oltre al Direttore Generale dell’Ospedale, Dr. Stefano Reggiani, hanno partecipato anche il Sindaco di Sassuolo Francesco Menani, il Sindaco di Fiorano Francesco Tosi, il Vice-Sindaco di Maranello Mariaelena Mililli, l’Assessore alla Cultura del Comune di Sassuolo Samanta Ruffaldi, l’Assessore per Formigine Città della Conoscenza e dello Sport Marco Biagini oltre alla Responsabile del Sistema bibliotecario di Sassuolo Patrizia Spezzani e la presidente dell’Associazione ‘Librarsi’ Anna Lucchi.

 

 

(24 ottobre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 



Comune di Sassuolo
cielo coperto
24.6 ° C
24.8 °
23.4 °
48 %
1.8kmh
100 %
Sab
23 °
Dom
21 °
Lun
19 °
Mar
21 °
Mer
26 °

LEGGI ANCHE