Nino Spirlì regala un’altra perla: “La Calabria terza regione in ordine alfabetico d’Italia”. Un vero statista

Altre Notizie

Supporto alla genitorialità, a Bologna attivo un nuovo sportello di consulenza educativa anche per adolescenza e preadoloscenza

di Redazione Bologna È attivo da alcune settimane il nuovo sportello di consulenza educativa rivolto a genitori e adulti di riferimento di adolescenti e preadolescenti promosso da Asp Città di Bologna in collaborazione con il Comune. L’iniziativa, realizzata con il contributo per lo sviluppo e la qualificazione dei Centri per le famiglie e per le […]

Rapina in un supermercato a Bologna

di Redazione Bologna Nel pomeriggio dello scorso 5 dicembre 2022, l’equipaggio di Volante del Commissariato di San Giovanni in Persiceto ha eseguito l’arresto nei confronti di una donna straniera di circa 40 anni per una rapina avvenuta all’interno del supermercato IN’S sito alle porte di San Giovanni in Persiceto. La donna era stata sorpresa dal […]

Meloni è stanca delle “critiche alla manovra”, insomma con le critiche non ce la fanno

di Giovanna Di Rosa La presidente del Consiglio è “stanca delle critiche” alla manovra e trascina Palazzo Chigi sulla pericolosa soglia del come si permettono che è sempre un pessimo segno. Se ci sono critiche ci sono criticità evidentemente, dunque piuttosto che insofferenza sarebbe bene manifestare umiltà, perché chi la bicicletta se l’è cercata poi la bicicletta […]

Condividi

di G.G. #Lopinione twitter@gaiaitaliacom #Calabria

 

Il Facente Funzioni colpisce ancora e regala un’altra perla: “Siamo la terza regione in ordine alfabetico”. Pretendeva di reclamare rispetto il Facente Funzioni e di mettersi di traverso rispetto a Gino Strada.
Spirlì, è intervenuto a Radio Anch’Io, dove osano le Aquile, nella mattinata del 19 novembre, ed il suo intervento da straordinario statista passerà alla storia d’Italia.

I 4 ospedali da campo sono stati richiesti da me alla Protezione civileEmergency arriva da ieri in supporto alla Protezione civile di Borrelli. Noi non siamo quarto mondo, siamo una delle regioni italiane e non vogliamo essere trattati come un paese in guerra, come un paese del terzo e quarto mondo. Siamo la terza regione in ordine alfabetico. Il governo la smetta di fare questi giochini”. 

Spirlì ha così chiarito a tutta la Regione e al resto del paese perché Salvini l’ha voluto alla vicepresidenza. Aveva bisogno di uno che le cantasse chiare. Che le cantasse bene. Che le cantasse grosse. Al senso ci penseremo domani.

Don Ennio Stamile, referente regionale di Libera per la Calabria, – scrive il quotidiano CrotoneNews – ha così scritto un messaggio alla trasmissione: “Spirlì ha perso l’ennesima occasione per stare zitto, evidentemente non sapeva che oggi (il 19 novembre, ndr) hanno anche arrestato il presidente del Consiglio regionale di cui è presidente facente funzioni. Inoltre Spirlì non sa che Emergency già opera in Calabria nella baraccopoli di Taurianova”.

Si chiudeva così l’indimenticabile giornata radiofonica del Facente Funzioni.

 

(20 novembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0


0

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: