Nuove sfide per la transizione ecologica del settore ceramico. Una conferenza

Altre Notizie

Condividi

di Redazione Sassuolo

Si svolgerà sabato 19 febbraio, a partire dalle ore 10 presso la Sala Conferenze di Confindustria Ceramica, la conferenza dal titolo “Le nuove sfide per la transizione ecologica del settore ceramico”.

“La conferenza sul futuro dell’Europa” è un programma di dibattiti e discussioni, promossi dal Parlamento Europeo e dalla Commissione Europa, finalizzato a costruire il domani del nostro continente, partendo dall’ascolto dei territori. Un’iniziativa che offre ai cittadini europei un’occasione unica per ragionare sulle sfide e le priorità dell’Europa, consentendo a chiunque, a prescindere dalla provenienza o dall’attività svolta, di essere protagonista del dibattitto in corso. La lotta ai cambiamenti climatici è una delle principali questioni oggetto della riflessione in corso. La filiera dell’industria ceramica italiana già da parecchio tempo ha lavorato ed investito sui temi della sostenibilità, sia ambientale che sociale. Una realtà di grande attualità e valore che si intende meglio far conoscere sia in ambito locale che internazionale grazie a questo evento.

La conferenza “Le nuove sfide per la transizione ecologica del settore ceramico” vedrà la presenza di Ugo Liberi del Comune di Sassuolo, Elisa Tonelli di Coem Spa, Claudio Casolari di Metco Srl, Giuseppe Miselli di Sacmi Impianti SpA, Mikaela Decio di Mapei Spa, Cristina Siligardi dell’Università di Modena e Reggio Emilia, Andrea Canetti di Confindustria Ceramica e Giulia Pigoni della Regione Emilia Romagna. Modera l’incontro, che nasce dalla partecipazione al progetto europeo da parte della studentessa Klaudja Haskaj che sta approfondendo queste tematiche in ambito locale, Andrea Serri.

L’evento, che si tiene in modalità ibrida [sic] – come da comunicato pubblicato integralmente –  (sia in diretta su Google Meet che in presenza fisica), verrà inserito sul portale del Parlamento Europeo dedicato a questo progetto.

La partecipazione in presenza è subordinata alla pre – registrazione, in ottemperanza alle normative per il contenimento della pandemia da Covid-19, ed è possibile inviando una mail a eventi@confindustriaceramica.it.

 

(17 febbraio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: