Sassuolo città attiva. Giovedì 27 novembre l’incontro con le associazioni in Sala Biasin

Altre Notizie

Le celebrazioni del Giorno della Memoria a Scandiano

di Redazione Scandiano La mattina del 27 gennaio le celebrazioni del Giorno della Memoria a Scandiano. Prima della commemorazione ufficiale, il sindaco Matteo Nasciuti ha lucidato la pietra d’inciampo dedicata a Guglielmo Corradini, antifascista e partigiano scandianese deportato e ucciso a Mathausen, in piazza Spallanzani. Con lui anche un parente di Corradini, Luca Basenghi, con la figlia […]

La Rocca di Scandiano in rosa per onorare il Giro d’Italia

di Redazione Sport Mancano 100 giorni alla partenza del Giro d’Italia 2023, qualcuno in più alla prima storica partenza di tappa da Scandiano, il 16 maggio nella frazione che condurrà i ciclisti a Viareggio. Nella serata del 26 gennaio l’amministrazione comunale ha dato appuntamento davanti alla Rocca a tutte le ciclistiche scandianesi per dare ufficialmente il […]

Condividi

di Redazione, #Sassuolo twitter@sassuolnewsgaia #sassuolocittattiva

 

Si svolgerà giovedì 27 novembre, a partire dalle ore 17,30 in sala G.P. Biasin, l’incontro convocato dal Comune di Sassuolo e riservato alle associazioni cittadine per discutere del progetto #sassuolocittattiva.

All’ordine del giorno, infatti, c’è la presentazione dell’avviso di manifestazione di interesse per l’illustrazione di progetti per interventi di sviluppo di comunità #sassuolocittattiva rivolto ad associazioni di promozione sociale e a organizzazioni di volontariato, approvato con Delibera di Giunta n°225 del 19 novembre in corso di pubblicazione all’Albo Pretorio. Attraverso questo bando il Comune di Sassuolo, ormai da alcuni anni, intende assegnare contributi, per la realizzazione – nelle varie aree e quartieri cittadini – di progettazioni volti alla promozione della coesione sociale e della solidarietà nella comunità, con particolare attenzione alle zone periferiche.

Il progetto assegna contributi economici per l’ammontare di € 25.500,00 a sostegno di iniziative la cui progettazione, da avviare dal mese di dicembre 2019 si concluderà nel corso del 2020, con queste precisazioni: le singole iniziative devono essere orientate a coinvolgere e valorizzare il territorio attraverso animazione di parchi, piazze e strade con particolare riferimento alle aree periferiche della città; favorire la riappropriazione degli spazi da parte dei cittadini, la relazione tra le persone, la conoscenza reciproca e l’integrazione tra gli abitanti creando presidi sociali visibili e animati dai cittadini stessi; favorire occasioni di aggregazione nei singoli quartieri mettendo in rete soggetti ed attori locali; esprimere la capacità delle associazioni e organizzazioni di collaborare e mettersi in rete con gli altri soggetti del territorio.

 

 

(22 novembre 2019)

@gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: