19.1 C
Comune di Sassuolo
martedì, Giugno 15, 2021
HomeAmbienteSassuolo ricomincia la lotta alla zanzara tigre

Sassuolo ricomincia la lotta alla zanzara tigre

di Redazione, #Sassuolo

Dal 20 maggio il via ai cinque cicli di trattamento larvicida nelle caditoie del territorio comunale, su strade, piazze, cimiteri ed altri edifici comunali. Gli interventi successivi, si ripeteranno a cadenza mensile e piccole variazioni saranno possibili a causa di precipitazioni e condizioni meteo.

Si ricorda che in questo periodo è particolarmente importante che i cittadini mettano in pratica buone prassi come: trattare regolarmente con prodotti larvicidi i tombini e le zone di scolo o ristagno, eliminare i sottovasi e i ristagni d’acqua, verificare le pulizie delle grondaie, coprire cisterne o contenitori dove si raccoglie l’acqua piovana con coperchi ermetici e infine tenere pulite fontane e vasche ornamentali.

Come ogni anno il Comune ha adottato l’ordinanza n.102/2021 Sindacale  per la prevenzione ed il controllo delle malattie trasmesse dalla zanzara tigre e dalla zanzara comune, in vigore dal 3 maggio fino al 31 ottobre.

E’ attiva la campagna regionale di informazione, pertanto i privati possono trovare ogni informazione utile qui: https://www.zanzaratigreonline.it/it e possono scaricare anche la App ZanzaRER.

Il Comune di Sassuolo promuove un progetto di lotta alle zanzare che prevede la distribuzione di un prodotto larvicida ecologico per trattare i pozzetti e i tombini delle aree private. Questo prodotto agisce sulle larve impedendo che si sviluppino in insetti adulti; è da immettere esclusivamente nelle raccolte di acqua stagnante: nelle caditoie di raccolta delle acque piovane delle aree cortilive e nei pozzetti dei pluviali.

Distribuzione gratuita a partire da Giugno ai cittadini di prodotto larvicida presso L’ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Sassuolo, in Piazza Garibaldi 56  a partire dal 1 Giugno 2021 nei seguenti giorni e orari di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì 9,00-13,00 e giovedì 14,30-16,30.

I cittadini interessati dovranno indicare all’ufficio il nominativo e l’indirizzo della loro abitazione. Si precisa che il prodotto viene fornito fino ad esaurimento scorte, non a famiglia ma 1 ad edificio (es. condominio, casa bifamiliare, ecc…).

 

(18 maggio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 




POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: