24.9 C
Sassuolo
26.8 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

EMILIA-ROMAGNA

HomeNotizieScandiano punta su scuola e famiglie. Approvato dal consiglio comunale il bilancio di...

Scandiano punta su scuola e famiglie. Approvato dal consiglio comunale il bilancio di previsione 2023-25

Pubblicità
Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Scandiano

“E’ un altro buon bilancio di previsione quello che chiude questa amministrazione comunale. Un bilancio nel quale non abbiamo toccato la pressione fiscale e abbiamo confermato impegni presi coi cittadini in termini di cantieri, nuove piantumazioni, servizi scolastici, culturali, sportivi e sociali di grande qualità”.

Queste le parole del sindaco Matteo Nasciuti, che insieme all’assessore Elisabetta Leonardi, ha presentato al consiglio comunale il bilancio di previsione 2023-2025, approvato dall’assemblea nella seduta di martedì 31 gennaio. Nessun aumento delle imposte e mantenimento delle riduzioni ed esenzioni tributarie, mantenimento di elevati standard di servizi alla persona, un cartellone di eventi che si accresce, un corposo piano investimenti alcuni dei punti di forza di un bilancio solido. Interessante la suddivisione delle spese. Con il 27% circa dedicato all’istruzione e al diritto allo studio, il 14.5% ai servizi alle persone e alle famiglie, l’11% a viabilità e infrastrutture per una spesa complessiva di oltre 14milioni di euro sulla parte corrente.

Per quanto riguarda gli investimenti, sono oltre 9milioni quelli che si prevede di investire nel triennio con viabilità, piazze e edifici scolastici tra le voci a cui verrà dedicata maggiore attenzione. Spazio nel bilancio del Comune anche per i fondi ottenuti grazie al PNRR, ottenuti per ristrutturare la ex polveriera di via Diaz, per realizzare la mensa della Laura Bassi, la nuova scuola Lodi di Pratissolo e i per i progetti di innovazione digitale. Prosegue un trend di progressivo abbassamento dell’indebitamento, alcune tariffe verranno adeguate solo ai tassi di inflazione previsti.

“Tutto questo – ha spiegato l’assessore Leonardi – in un contesto non certo facile, quello nel quale ci siamo trovati a fronteggiare il caro energetico della seconda metà del 2022, un improvviso aumento dei costi da oltre un milione di euro che solo un bilancio robusto avrebbe potuto reggere, sia nel presente sia in prospettiva”.

“Fatemi dire anzitutto grazie ai servizi finanziari del Comune e all’assessore Leonardi – ha aggiunto Nasciuti -. Anche quest’anno abbiamo deciso insieme di approvare il bilancio in largo anticipo rispetto alle scadenze con l’obiettivo di rendere l’ente maggiormente autonomo dal punto di vista finanziario di disporre subito delle risorse stanziate. Uno sforzo che è collettivo e significativo ma che porta a risultati tangibili in breve tempo”.

Il sindaco ha sottolineato poi alcuni degli impegni presi con la cittadinanza, per cui proseguono gli interventi in corso, tra cui “le tante piantumazioni per provare a lasciare Scandiano molto più verde di quanto l’abbiamo trovata”. O ancora “i lavori sulla pedonale dei colli, i cantieri della Rocca e di Piazza Spallanzani”.

Senza dimenticare il ricco programma di eventi, tra cui “Festivalove, Walk Marathon e Spergolonga, oltre alla ciliegina della prima storica partenza del Giro d’Italia da Scandiano e alla seconda metà dell’anno dedicata al programma dedicato ai 600 anni della Contea di Scandiano, valorizzazione del patrimonio storico della nostra città”.

 

(1 febbraio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



Comune di Sassuolo
nubi sparse
19.6 ° C
23.4 °
19.2 °
54 %
0.9kmh
73 %
Dom
33 °
Lun
34 °
Mar
33 °
Mer
35 °
Gio
35 °

LEGGI ANCHE