18.2 C
Sassuolo
18.9 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

CRONACA

Pubblicità

FIORANO MODENESE

EMILIA-ROMAGNA

HomeCopertinaCome spiegare al Sindaco Menani che il presidente Rai non decide quasi...

Come spiegare al Sindaco Menani che il presidente Rai non decide quasi su nulla?

Pubblicità
Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Daniele Santi

Tra i poteri del presidente Rai non c’è quello di intervenire sulle questioni legate alle frequenze, e se Menani fosse anche un politico oltre ad essere un Sindaco che un po’ se la canta e un po’ se la suona, che usa la propaganda un po’ come usa la penna diciamo, lo saprebbe.

E se non lo sa, sta sulla poltrona sbagliata dalla quale invia lettere istituzionalmente scorrettissime che non risolveranno mai nessun problema e servono solo a trovare un colpevole.

Fu infatti Renzi a depotenziare il ruolo del presidente Rai, e quella misura piacque tanto alla Lega, tant’è vero che non è un segreto per nessuno che Salvini guardi con grande simpatia all’attuale AD che, in parole povere, fa quello che gli pare senza che la presidente Rai possa dire muh.

Il Presidente Rai svolge numerosi funzioni, Sindaco Menani: convoca il consiglio d’amministrazione, ne decide l’ordine del giorno, ne presiede le adunanze, ne coordina i lavori e provvede affinché adeguate informazioni sulle materie iscritte all’ordine del giorno vengano fornite a tutti i consiglieri; cura cura la convocazione dell’assemblea, in esecuzione della deliberazione del consiglio di amministrazione; guida l’assemblea e può far redigere il verbale della seduta da un notaio. Come Presidente, garantisce lo svolgimento dell’assemblea e delle votazioni, accerta la regolarità delle deleghe dei soci e il diritto di intervento in assemblea. Può inoltre decidere la modalità di votazione, che non può mai essere segreta. E, fortunello, se lo reputa necessario e se viene formulata richiesta scritta da quattro componenti dello stesso CdA, il Presidente può convocarlo. Il Cda. In caso di parità nelle votazioni il voto del presidente Rai vale doppio.

Risulta evidente che tra i pochi poteri rimasti al presidente Rai quello di intervenire sulle questioni tecniche come le questioni legate alla ricezione del segnale non è contemplato – sarebbero contemplati corsi di aggiornamento di non pochi cialtroni che vengono a casa tua, al costo di una sessantina d’euri e millantando conoscenza non ti risolvono il problema. Consigliamo a Menani di rivolgersi a loro con gli stessi toni con cui si rivolge alla presidente Soldi, per vedere l’effetto che fa.

Dunque anche per Menani la figura del presidente Rai è quella di un presidente di Garanzia. Magari per risolvere i problemi della ricezione del segnale a Sassuolo, sapendo riconoscere un telecomando, basterebbe rivolgersi alla persona giusta e non scrivere lettere discutibili a casaccio. Anche in politica, del resto, la differenza tra la riuscita e il fallimento sta nel distinguere ciò che si deve fare da quello che è inutile .

 

(7 luglio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Comune di Sassuolo
nubi sparse
18.3 ° C
19.5 °
18.1 °
82 %
0.9kmh
52 %
Ven
28 °
Sab
28 °
Dom
26 °
Lun
26 °
Mar
24 °

LEGGI ANCHE