Il favoloso quotidiano locale che sa già come difendersi dal Coronavirus

Altre Notizie

Supporto alla genitorialità, a Bologna attivo un nuovo sportello di consulenza educativa anche per adolescenza e preadoloscenza

di Redazione Bologna È attivo da alcune settimane il nuovo sportello di consulenza educativa rivolto a genitori e adulti di riferimento di adolescenti e preadolescenti promosso da Asp Città di Bologna in collaborazione con il Comune. L’iniziativa, realizzata con il contributo per lo sviluppo e la qualificazione dei Centri per le famiglie e per le […]

Rapina in un supermercato a Bologna

di Redazione Bologna Nel pomeriggio dello scorso 5 dicembre 2022, l’equipaggio di Volante del Commissariato di San Giovanni in Persiceto ha eseguito l’arresto nei confronti di una donna straniera di circa 40 anni per una rapina avvenuta all’interno del supermercato IN’S sito alle porte di San Giovanni in Persiceto. La donna era stata sorpresa dal […]

Meloni è stanca delle “critiche alla manovra”, insomma con le critiche non ce la fanno

di Giovanna Di Rosa La presidente del Consiglio è “stanca delle critiche” alla manovra e trascina Palazzo Chigi sulla pericolosa soglia del come si permettono che è sempre un pessimo segno. Se ci sono critiche ci sono criticità evidentemente, dunque piuttosto che insofferenza sarebbe bene manifestare umiltà, perché chi la bicicletta se l’è cercata poi la bicicletta […]

Condividi

di G.G. #IlSassolino twitter@sassuolnewsgaia #Coronavirus

 

Ci ha lasciati basiti questa mattina leggere su un quotidiano locale, oltre al solito titolone alla strillone che vale una copia in più, che il quotidiano di cui sopra, offrirebbe consigli su come difendersi dal Coronavirus. Perché non lo sanno i medici, come difendersi, ma loro sì.
E il problema è che c’è chi crederà loro.

Dunque siamo al citofono del consiglio sulla  malattia, al quotidiano che strilloneggia consigli quando consigli non ce ne sono e poche anche le cure, e all’ennesimo esempio di un’Italia cialtrona preda della paura che dà ascolto ad ogni chiunque che gridi la sua inutile opinione, evitando invece accuratamente, di ascoltare chi un’opinione può darla, e pure autorevole, perché ha mezzi, esperienza e decenni di studio alle spalle.

Naturalmente la lettura superficiale è che scriviamo questa nota per invidia e per un click in più. E, francamente, non c’aspettiamo niente di diverso.

 

(22 febbraio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: