In migliaia in corteo contro tutte le mafie. Mattarella: “Memoria è impegno”

Altre Notizie

Condividi

di Redazione Politica

C’erano migliaia e migliaia di persone al corteo di Napoli contro le mafie per gridare il loro NO; l’occasione la 27ª Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie promossa da Libera e Avviso pubblico, in collaborazione con la Rai e con il patrocinio del Comune di Napoli, della Regione Campania e della Fondazione Polis.

Decine e decine gli striscioni arcobaleno, tantissimi giovani e il monito pesante del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha avuto il fratello Piersanti ucciso dalla mafia, che ricorda la grande importanza della memoria. “Memoria” ha detto Mattarella, “è richiamo contro la indifferenza, per segnalare che la paura si sconfigge con la affermazione della legalità. Perché combattere le mafie significa adempiere alla promessa di libertà su cui si fonda la vita della Repubblica”.

 

(21 marzo 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: