Fratelli d’Italia: in piazza il giorno del giuramento del nuovo governo (se ci saranno governo e piazza)

Altre Notizie

Meloni è stanca delle “critiche alla manovra”, insomma con le critiche non ce la fanno

di Giovanna Di Rosa La presidente del Consiglio è “stanca delle critiche” alla manovra e trascina Palazzo Chigi sulla pericolosa soglia del come si permettono che è sempre un pessimo segno. Se ci sono critiche ci sono criticità evidentemente, dunque piuttosto che insofferenza sarebbe bene manifestare umiltà, perché chi la bicicletta se l’è cercata poi la bicicletta […]

Immacolata chiusura al traffico di via Emilia Centro

di Redazione Modena In occasione della festa dell’Immacolata, così come per il prossimo weekend, verrà chiusa al transito veicolare via Emilia centro, da corso Canalgrande a via Rismondo, per garantire una maggiore sicurezza e la possibilità di passeggiare anche in strada. In particolare, il provvedimento sarà attuato dalle ore 15 di mercoledì 7 alle ore 5 di venerdì 9 […]

Modena. Deroga alla ZTL per carico-scarico nel periodo natalizio

di Redazione Modena Per rispondere alle maggiori esigenze di approvvigionamento e consegna merci nel periodo natalizio degli esercizi commerciali situati in centro storico, da giovedì 8 dicembre fino a domenica 8 gennaio è stata ampliata la fascia oraria di accesso alla zona a traffico limitato per alcune categorie di veicoli. La deroga alle fasce orarie di circolazione previste durante […]

Carpi. Prosegue la campagna informativa dell’Arma dei Carabinieri, per sensibilizzare gli anziani sulle tematiche dei furti in abitazione, le truffe ed i raggiri

di Redazione Modena Sabato pomeriggio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Modena hanno proseguito la campagna informativa di sensibilizzazione per la prevenzione dei furti in abitazione e delle truffe ai danni degli anziani, partecipando all’incontro organizzato congiuntamente all’Amministrazione comunale e alla Polizia Locale, presso il circolo “Due Ponti” di Carpi. Alla conferenza, è intervenuto il Comandante […]

Per l’8 dicembre visite guidate a Museo e Ghirlandina

di Redazione Modena La festa dell’Immacolata, giovedì 8 dicembre, è l’occasione per passare un pomeriggio immersi nel patrimonio artistico e culturale di Modena con la visita guidata alla scoperta delle sale rinnovate del Museo Civico di Modena, alle 16, e la visita “combo” alla Ghirlandina e alle sale storiche del Palazzo Comunale, in programma alle […]

Condividi

di Daniele Santi #Politica twitter@gaiaitaliacom #Governo

 

La grande leader del partitino che vuole le elezioni per andare al governo in coalizione, lei che è stata in molti governi in coalizione e che grida molto per poi fare meno, ricorderete il suo ministero della Gioventù passato alla storia per avere fatto poco, ha dichiarato che il suo partito che fluttua attorno a cifre che vanno dal 6% basso al 6% alto con punte bionde che oltrepassano la fatidica soglia, ma poi rientrano immediatamente nei ranghi del 6%.

Ora l’obbiettivo non è la governabilità dell’Italia, perché Fratelli d’Italia fa tutto giustamente per l’Italia, ma il contestare che – dopo il colpo di testa di Salvini, incomprensibile anche ai leghisti e alla Lega – l’Italia dia un governo all’Italia per aumentare l’aumento dell’IVA di 3,2 punti. La grande leader del partito non pensa che al suo partitino. E’ evidente. Di ciò che si necessita per mettere a posto le cose prima di nuove elezioni non si interessa. E fa pure finta i non conoscere il funzionamento del parlamento, lei che è lì da una quindicina d’anni e che è donna intelligente, che ha una cultura parlamentare e che quando esce dal personaggio della grande urlatrice è anche donna che i meccanismi politici li conosce.

Dunque via alla propaganda destabilizzatrice e chiamata alle armi contro un governo che è istituzionalmente corretto, secondo i regolamenti – e non è ancora nato! – che dicono di fare consultazioni dopo una crisi per verificare che ci sia una nuova maggioranza possibile. Maggioranza per la quale non facciamo il tifo, sia chiaro. Noi facciamo il tifo per il benessere degli italiani.

C’è un’ulteriore possibilità non detta: che la bionda leader parli come megafono di Salvini che si è dichiarato in silenzio stampa, una delle battute più straordinarie degli ultimi cinquant’anni. Fosse così si spiegherebbe tutto e anche di più. Compresa la non credibilità di una nuova manifestazione di quattro gatti che inneggiano a dio, patria e famiglia.

 

(28 agosto 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: